In questa guida vi illustrerò e vi spiegherò passo passo come fare per appendere un quadro senza stare a fare troppi buchi inutili, evitando così di rovinare la parete della vostra casa.

La guida non è molto difficile e gli strumenti necessari sono facili da trovare.

Sei stufo dei buchi sulla parete? Ritaglia una sagoma in carta dei quadri o degli specchi che hai intenzione di appendere e attaccala al muro molto superficialmente con delle puntine. Quando hai trovato la posizione giusta, perfora la sagoma con una matita molto appuntita per fare i segni anche sul muro.

Prima di piantare il chiodo nel muro, copri il punto esatto con una X fatta di nastro adesivo. Questo sistema impedirà all’intonaco di sgretolarsi ai primi colpi di martello. Se hai affittato una stanza e la padrona di casa non vuole buchi di chiodi nel muro, appendi i quadri con gli aghi della macchina da cucire. Reggono fino a 15 chili di peso.

Per indicare il punto esatto in cui piantare il chiodo senza lasciare segni sulla parete, premetevi contro un polpastrello bagnato. Un altro consiglio: se i quadri che hai appeso sono storti, poichè appesi con una catenella, prova ad avvolgere ai lati della catenella del nastro adesivo, così non scivolerà.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *