Oggi ti annoi e non sai proprio cosa fare? Magari sei in compagnia di qualcuno o di un bambino, allora non perdere l’occasione, prendi quello che occorre e fai questo giochino, facile e coinvolgente, adatto a tutte le età. Richiede la presenza di due giocatori.

Ti presento subito lo scopo di questo giochino: colorando insieme all’altro giocatore una mappa, dovrai costringere l’avversario a mettere lo stesso colore su due regioni confinanti. L’azione si svolge in due tempi: Realizzazione della mappa. Colorazione della mappa. Adesso ti spiego come si svolge tutto il gioco.

Su un foglio di carta bianca ogni giocatore disegna, a turno, una linea fino ad ottenere una mappa che va da venti fino a trenta regioni, ossia degli spazi recintati. Le tre matite colorate sono messe a disposizione dei due giocatori. Il primo che gioca copre una regione a scelta con un colore a scelta.

Quindi ogni giocatore, a turno, piazza un colore su una regione vuota sempre che nessuna delle regioni aventi frontiere comuni con essa abbia il medesimo colore. L’azione ha fine non appena uno dei giocatori non è più in grado di giocare senza usare lo stesso colore da una parte e dall’altra di un confine. L’altro giocatore, di conseguenza, vince il gioco.