Cosa c’è di meglio che un buonissimo miele con le mandorle? Oggi ti insegnerò come fare questa prelibatezza, non preoccuparti non è difficile, bastano solo degli ottimi ingredienti ed il gioco è fatto, attenzione a non mangiarne troppo.

Occorrente
Un vaso di miele di acacia o millefiori
Mandorle già sgusciate tante da riempire un vaso da conserva
Un vaso da conserva nuovo o sterilizzato
Etichetta adesiva

Prendi il vaso da conserva nuovo o sterilizzato e versaci le mandorle, se non sono già tostate fallo tu, accendi il forno a 130° metti le mandorle, abbi l’accortezza di controllare di tanto in tanto che le mandorle non si brucino, devi sentire il profumo di mandorla per la casa, solo allora le mandorle saranno pronte.

Ora metti le mandorle fino a riempire tutto il vaso, prendi il tuo miele di acacia o millefiori, ti ho consigliato questi perchè ritengo che non abbiano dei profumi troppo intensi da coprire anche quello delle mandorle, ora versa il miele dentro il vaso con le mandorle, devi arrivare all’orlo del vaso.

Il tuo miele con le mandorle è pronto, ma dovrai aspettare almeno 3 settimane prima di usarlo o meglio gustarlo, intanto mettici un’etichetta adesiva e scrivici “Miele con le mandorle” la data e gli ingredienti. Sarà un ottimo dessert con gli amici in una sera d’inverno, una gustosa prelibatezza per fine cena davanti al caminetto con la tua dolce metà, ma anche una sana merenda per i tuoi bambini. Ti assicuro è fantastico…sentirai il dolce del miele, unito al croccante della mandorla, quel sapore esotico misto ai boschi di montagna.