Realizzando gonne e pantaloni, abbiamo l’esigenza di modellare il punto vita. Un metodo molto semplice è lavorare con capi che abbiano una cintura elastica in vita. Risulta essere un procedimento molto semplice da seguire, che imparerete subito seguendo le mie istruzioni.

Utilizzate questo metodo se lavorate con stoffe di maglia elastica, che possono essere modellate in vita con delle pince. Tagliate la cintura sul diritto filo della trama della stoffa. La larghezza deve essere di 10 cm e lunga quanto la vita più i margini. Unite le estremità lasciando un margine di 1,5 cm. Tagliate un elastico alto 2,5 cm in modo che aderisca bene alla vita, più un cm. Mettete sopra le estremità di un cm e cucite. Dividete la fascia, l’elastico e la linea della vita in quattro parti con gli spilli.

Facendo combaciare i segni degli spilli e le cuciture, appuntate diritto contro diritto la fascia all’indumento. Eseguite una cucitura a 1,5 cm dai margini, tirando entrambi i pezzi della stoffa mentre e si procede. Stirate la cucitura come si trova. Ponete l’elastico sopra il margine di questa cucitura con il bordo inferiore proprio sopra la prima cucitura; con un punto zig-zag, cucite al margine l’elastico, tirandolo fra uno spillo e l’altro.

Ripiegate la cintura sopra l’elastico verso l’interno dell’indumento. Lavorando dall’esterno appuntate la fascia al suo posto, inserendo gli spilli proprio sotto la linea di cucitura, in modo che l’eccessiva lunghezza della cintura possa essere ripresa dagli spilli stessi. Cucite dalla parte diritta nell’incavo della cucitura precedente, tirando l’elastico perché la fascia rimanga piatta. Rifilate il margine inferiore della fascia all’interno dell’indumento.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *